Idee Per Pisa

                   

Home Notizie Notizie dall'associazione Un contributo della società civile al dibattito sulle politiche sociali

Un contributo della società civile al dibattito sulle politiche sociali

E-mail Print PDF

Logo Idee per Pisa

L’iniziativa di un documento condiviso tra più soggetti della società civile – afferma Paolo Lorenzi, Presidente di Idee per Pisa - nasce dal convegno organizzato da Idee per Pisa lo scorso 12 novembre: l’ampia partecipazione ed il vivace dibattito che c’è stato ha convinto noi ed i soggetti associativi che vi hanno partecipato a produrre un documento articolato da sottoporre alle Istituzioni, a tutte le forze politiche ed alla cittadinanza.

Il contributo di idee e proposte che presentiamo è scaturito dall’iniziativa di IDEE PER PISA “ Un patto sociale per Pisa” molto partecipato e svoltosi alla presenza del Sindaco. Tale documento è  il prodotto di un lavoro congiunto tra Idee per Pisa ed una vasta platea di soggetti del III settore (Acli, Arci, Circolo L’Alba, Cooperativa Il Ponte, Cooperativa il Simbolo, UISP) e di singoli operatori del settore, che hanno potuto lavorare insieme anche grazie all’ausilio di una piattaforma WIKI su Internet.

Si tratta di un contributo condiviso sul tema delle politiche sociali in un momento in cui la crisi economica e il disagio sociale “mordono” una sempre più grande fetta della popolazione residente a Pisa e nell’area pisana: vuole essere un rilancio forte sui temi dell’organizzazione dei servizi, del coinvolgimento del III settore, dell’accessibilità e partecipazione, delle maggiori criticità presenti, in un’ottica di sostenibilità e di riduzione degli sprechi, mantenendo la governance del sistema ai Sindaci che ne rispondono direttamente ai propri cittadini.

Il documento viene oggi presentato di fronte alle Istituzioni preposte alla gestione dei servizi socio-assistenziali (Amministrazione Comunale e Società della Salute), ma vuole essere un contributo rivolto a tutta la cittadinanza ed a tutte le forze politiche per la discussione che ci sarà nell’ormai imminente campagna elettorale per le amministrative. Con l’esplicita finalità che il tema delle politiche sociali sia centrale nel dibattito.

Il contributo comune e condiviso del documento sollecita i soggetti del III settore che vi hanno contributo a produrre un ulteriore dibattito al proprio interno, come pure sollecita altre associazioni e singoli cittadini ad esprimersi su un tema strategico per la città.

 

Sarà importante che ogni soggetto associativo continui questo percorso di dibattito anche con documenti propri, continua Paolo Lorenzi. Da parte nostra mettiamo a disposizione sul nostro sito, al link www.ideeperpisa.it/patto-sociale, un’area aperta a chiunque, in cui ogni cittadino potrà dire la propria su ogni parte del documento inserendo commenti e integrazioni e portando un ulteriore contributo libero alla discussione e alle idee. Questo perché siamo convinti che solo insieme, con tutti i mezzi possibili (anche tecnologici), sì possono trovare soluzioni e rimedi opportuni.”

 

Scarica l'intero documento in formato PDF

Scarica la presentazione ppt del documento

 

Pisa, 3 aprile 2013

Idee per Pisa

 


banner

Newsletter

Seguici su Facebook

Idee Per Pisa

fetishroom.net